mercoledì , 30 Settembre 2020

Si lavora per la Coppa Europa Gaa di handball

A Tolosa si sono gettate le basi per la futura Coppa Europa per rappresentative nazionali. I club affiliati alla Gaa Europe sono presenti in diciannove nazioni (Russia, Finlandia, Svezia, Norvegia, Danimarca, Estonia, Polonia, Ungheria, Slovacchia, Repubblica Ceca, Austria, Germania, Svizzera, Francia, Spagna, Italia, Belgio, Olanda e Lussemburgo, che diventano 21 se contiamo anche Irlanda e Gran Bretagna). Questi club praticano principalmente gaelic football e hurling, ma inserire anche l’handball, visto le sue caratteristiche, è relativamente semplice: Francia e Italia hanno tracciato la strada e sono pronte a raccogliere la sfida delle altre nazionali. Il 29 novembre se ne parlerà a Bruxelles in occasione della Convention Gaa.

Vedi anche

One wall, quattro azzurri a Londra. In attesa della tappa di Palermo dell’European Tour

Sono partiti in quattro per Londra per partecipare al torneo di Londra, tappa dell’European Tour …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.