lunedì , 19 Agosto 2019
Home / Discipline internazionali / Handball/Wallball/Frontball / One wall, quattro azzurri a Londra. In attesa della tappa di Palermo dell’European Tour

One wall, quattro azzurri a Londra. In attesa della tappa di Palermo dell’European Tour

Sono partiti in quattro per Londra per partecipare al torneo di Londra, tappa dell’European Tour di one wall: Paolo e Massimo Vacchetto, Enrico Rinaldi e Marco Battaglino. Ottimo risultato in doppio per Massimo e Paolo Vacchetto che, dopo aver passato agevolmente il girone di qualificazione, vincendo tre partite su quattro, sono stati eliminati solo in semifinale (25-20) contro la coppia formata dall’olandese Kees Van Der Schoot e dal britannico Daniel Tristao che poi hanno vinto il torneo, superando in finale gli olandesi Hans Wassenaar e Tjisse Steenstra. Nella finale femminile successo delle olandesi Hendrieke Van Der Schoot e Anne-Berber Zeinstra sulle belga Sarah Clement e Apolline Potiez.
In singolo, wild card per Paolo e Massimo Vacchetto inseriti nel gruppo èlite: out nel girone di qualificazione, con Massimo che ha sfiorato il passaggio al tabellone finale, cedendo 25-24 la partita decisiva.
Nel gruppo B Enrico Rinaldi è arrivato vicino alla semifinale, battuto nei quarti per 25-22; promosso al tabellone finale anche Marco Battaglino, out poi agli ottavi.
La vittoria è andata all’irlandese Conor McElduff a segno sull’olandese Hans Wassenaar, mentre nella finale rosa affermazione della statunitense Terry Pi sull’olandese Hendrieke Van Der Schoot.
Prossimo appuntamento del circuito europeo sarà a Palermo il 9 e 10 marzo.

Vedi anche

One wall, il Pignacento Team Nizza vince la Coppa dei Campioni d’Europa Gaa

Anche a Vienna il Pignacento Team Nizza, nato dalla partnership tra l’Augusto Manzo e lo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.