I missionari salesiani a lezione di one wall

A Colle Don Bosco i missionari salesiani della 144° spedizione hanno partecipato ad una lezione di  one-wall organizzata nell’ambito del progetto ‘Don Bosco Pelotari’. Dopo i saluti del consigliere mondiale delle missioni, padre Vaclav Klement, hanno preso la parola don Egidio Deiana (rettore della Basilica di Colle Don Bosco) e Massimo Corsi (responsabile per l’espansione della Federazione Mondiale Cijb in Africa, Asia ed Europa Orientale) che hanno illustrato ai presenti i dettagli del  progetto. La palla è quindi passata al tecnico Maurizio Trentin che ha spiegato le regole del one-wall e illustrato alcuni giochi che i missionari hanno potuto sperimentare sul campo in compagnia di alcuni atleti del Pignacento Team (Federico Corsi, Simone Corsi e Yulin Trentin). Al termine del mini-corso di one-wall foto di gruppo con le palline donate dalla Cijb che sacerdoti, chierici e coadiutori si porteranno in missione. Per la cronaca i 39 missionari salesiani provenivano da quattro continenti, Asia (19), Europa (9), Africa (5) e America (3) e porteranno il one-wall in 21 nazioni: Angola, Argentina, Azerbajdian, Bangladesh, Bolivia, Bulgaria, Cina, Francia, Giappone, Gran Bretagna, Nalawi, Medio Oriente, Mozambico, Pakistan, Papua Nuova Guinea, Perù, Romania, Sud Africa, Sudan, Tunisia e Zambia. Prossimo appuntamento il 18 ottobre a Valencia per la presentazione ufficiale in terra spagnola del progetto ‘Don Bosco Pelotari’.

Vedi anche

One wall, quattro azzurri a Londra. In attesa della tappa di Palermo dell’European Tour

Sono partiti in quattro per Londra per partecipare al torneo di Londra, tappa dell’European Tour …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.