lunedì , 25 Maggio 2020

In risalto

Quel pallone in battuta a 97 metri…

«Mi ricordo che batteva 90 metri…». In quanti, negli sferisteri hanno sentito raccontare di palloni volati chissà dove in battuta. Qualche intra in battuta lo abbiamo visto anche noi, ma erano palloni che battevano sulla parte alta della rete, diventavano impossibili da ribattere e finivano oltre la linea di fondo. …

Leggi tutto »

La notte di Augusto Manzo, l’ultimo re

Rileggendo Augusto Manzo, l’uomo, il mito, scritto da Giovanni Binda, abbiamo trovato questo articolo di Giovanni Arpino pubblicato su La Stampa il 19 agosto 1978. Abbiamo deciso di proporvelo. La notte di Augusto Manzo, l’ultimo re Ormai si muove come un re, parla a voce bassa, dona un sorriso appena …

Leggi tutto »