Home / In risalto / Serie B, BCC Pianfei Pro Paschese in semifinale. E promossa in A

Serie B, BCC Pianfei Pro Paschese in semifinale. E promossa in A

La BCC Pianfei Pro Paschese vince lo spareggio di Pieve di Teco e approda in semifinale dove affronta la Bioecoshop Bubbio: la gara d’andata è in programma sabato alle ore 15.30 nello sferisterio di Monastero Bormida (e non a Bubbio visto che il regolamento prevede che sul campo di adattamento, come la piazza astigiana, si possa giocare sono nella prima e seconda fase). Per i villanovesi, viste le tre promozioni in A, e con la Torronalba Canalese che ha già una squadra in A, anche la conquista del titolo nella massima serie. Nella Ferrari Onlus Valle Arroscia assente Ivan Orizio, neppure in tribuna. «Non ce l’ha fatta – spiega il dt pievese Augusto Arrigo – perché oltre al dolore per la botta è anche ko per la tosse. Resta il rammarico: Ivan ha fatto un grande campionato: aveva ritrovato continuità e motivazioni e in questo periodo era in grande condizione».  Nella formazione di casa tocca a Davide Iberto in battuta, con Diego Odetto che gioca ‘dietro’ al ricaccio. I villanovesi salgono sullo 0-5 e gestiscono il vantaggio per il 2-8 alla pausa. Ma la Ferrari Onlus Valle Arroscia ha tenuto bene il campo, cedendo ben quattro giochi ai vantaggi. Nella ripresa la BCC Pianfei Pro Paschese chiude 2-11.

Ferrari Onlus Valle Arroscia-BCC Pianfei Pro Paschese 2-11
FERRARI ONLUS VALLE ARROSCIA: Davide Iberto, Diego Odetto, Walter Odetto, Sebastiano Manfredi. Dt: Augusto Arrigo.
BCC PIANFEI ROCCA DE’ BALDI/CIBI IMMOBILIARE/COSVIL PRO PASCHESE: Marco Fenoglio, Fabio Rosso, Gabriele Boetti, Enrico Priale. Dt: Arrigo Rosso.
Arbitro: Giovanni Olivieri.

Serie B – Spareggi semifinale
Mangimi Morando Neivese-Eataly Virtus Langhe 28 settembre ore 20.30 a Neive
Ferrari Onlus Valle Arroscia-BCC Pianfei Pro Paschese 2-11 a Pieve di Teco

Vedi anche

Nel 2017 rivedremo in campo anche Luca Galliano

Sino a due anni fa protagonista sui campi della serie A, poi un anno ‘sabbatico’ …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *