Home / In risalto / Non cambia la formula della Serie B 2017

Non cambia la formula della Serie B 2017

Riunione organizzativa per il campionato di Serie B 2017. Tutte presenti le 13 società iscritte: Albese, Bormidese, Caraglio, Don Dagnino, Monticellese, Neivese, Pro Paschese, San Biagio, Speb, Subalcuneo, Valle Arroscia, Valle Bormida e Virtus Langhe.
La prima fase sarà a girone unico con gare di andata e ritorno. Nella seconda le formazioni saranno inserite, in base alla classifica finale, in tre gironi: play-off e play-out a quattro squadre, girone salvezza a cinque. La prima e la seconda dei play-off accederanno direttamente alle semifinali. Per definire le altre due semifinaliste si giocheranno degli spareggi secchi, sul campo della migliore classificata, tra la terza dei play-off e la seconda dei play-out e tra la quarta dei play-off e la prima dei play-out. Ci sarà una sola promozione in  A e due retrocessioni in C1.
L’inizio del campionato è previsto nel fine settimana dell’1 e 2 aprile. Per la Coppa Italia accederanno alla finale le prime due classificate al termine della prima fase del campionato.

Vedi anche

Due giorni intensi al collegiale del Centro tecnico federale

Due giorni intensi per i dodici ragazzi che hanno preso parte al collegiale organizzato dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *