Home / In risalto / Serie A Trofeo Araldica, sorridono Bioecoshop Bubbio e Torronalba Canalese

Serie A Trofeo Araldica, sorridono Bioecoshop Bubbio e Torronalba Canalese

Due i match pasquali della seconda giornata della serie A Trofeo Araldica. A Monastero Bormida debutto casalingo per il Bioecoshop Bubbio contro il 958 Santero Santo Stefano Belbo: la sfida degli ex, i due capitani Corino e Marcarino, l’anno scorso a maglie invertite. Gara caratterizzata dal vento a favore, ma un po’ traversale contro il muro: battute dunque molto lunghe e profonde, ma anche tanti errori con il pallone oltre la rete. Corino ha interpretato meglio la partita rispetto al suo avversario: così dopo il gioco d’apertura a favore della formazione santostefanese, allungo del Bioecoshop Bubbio che sale prima sul 4-1 e poi va al riposo sull’8-2. Un gioco per parte in avvio di secondo tempo, per l’11-4 finale.
In campo anche a San Benedetto Belbo, ospite la Torronalba Canalese. Partita intensa, con scambi anche ‘pesanti’ tra i due capitani. Tutto succede nella ripresa, si potrebbe dire: dopo un primo tempo equilibrato (2-2, 2-4, 4-6 i parziali), nel dodicesimo gioco (sul punteggio di 4-7) Campagno avverte una forte fitta alla spalla. Il capitano canalese stringe i denti, resta in campo, sempre in battuta, sostenuto al ricaccio da Giribaldi. Dall’altra parte Dutto ci crede, anche se non può contare sul cento per cento di Re, per un problema al ginocchio. La Clinica Tealdo Scotta Alta Langa si avvicina sino all’8-9. Nel diciottesimo gioco si arriva sul 40 pari e due cacce posate: sulla prima errore del capitano di casa con la palla che in battuta rimbalza sulla parte alta della rete e esce fuori dal campo, sulla seconda 15 canalese. La gara di fatto finisce lì, la Torronalba Canalese sale a 10 e poi chiude 8-11. «Campagno è voluto rimanere in campo – spiega il dt canalese, Ernesto  Sacco – e alla fine ha portato a casa la partita. Vedremo nei prossimi giorni, dopo gli esami del caso, qual è l’entità dell’infortunio». Un po’ di rammarico in casa Alta Langa. «Per come si è messa la partita – conferma il coach Gianni Costa – forse potevamo farcela. Ma resta il fatto che di fronte avevamo un supersquadra come quella canalese».

Bioecoshop Bubbio-958 Santero Santo Stefano Belbo 11-4
BIOECOSHOP BUBBIO: Roberto Corino, Umberto Drocco, Stefano Boffa, Michele Vincenti. Dt: Giulio Ghigliazza
958 SANTERO SANTO STEFANO BELBO: Massimo Marcarino, Michele Giampaolo, Marco Cocino, Stefano Nimot. Dt: Alberto Bellanti
Arbitri: Giorgio Gili e Claudio Astengo

Clinica Tealdo Scotta Alta Langa-Torronalba Canalese 8-11
CLINICA TEALDO SCOTTA ALTA LANGA: Davide Dutto, Alessandro Re, Davide Iberto, Daniele Panuello. Dt: Gianni Costa
TORRONALBA CANALESE: Bruno Campagno, Oscar Giribaldi, Edoardo Gili (Alessandro Gregorio), Marco Parussa. Dt: Ernesto Sacco
Arbitri: Bruno Grasso e Bruno Balocco

Serie A Trofeo Araldica
Seconda giornata
Egea Cortemilia-Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo 2-11
Bioecoshop Bubbio-958 Santero Santo Stefano Belbo 11-4
Clinica Tealdo Scotta Alta Langa-Torronalba Canalese 8-11
Lunedì 17 aprile ore 15 a Mondovì: Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese-Araldica Pro Spigno
Lunedì 17 aprile ore 15 a Dolcedo: Ristorante Flipper Imperiese-Araldica Castagnole Lanze
Classifica: Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo, Torronalba Canalese 2, Clinica Tealdo Scotta Alta Langa, Araldica Castagnole Lanze, 958 Santero Santo Stefano Belbo, Bioecoshop Bubbio 1, Egea Cortemilia, Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese, Ristorante Flipper Imperiese, Araldica Pro Spigno 0.
Terza giornata
Sabato 22 aprile ore 15 a Cuneo: Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo-Clinica Tealdo Scotta Alta Langa
Sabato 22 aprile ore 15 a Canale: Torronalba Canalese-Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese
Domenica 23 aprile ore 15 a Castagnole Lanze: Araldica Castagnole Lanze-Egea Cortemilia
Domenica 23 aprile ore 15 a Dolcedo: Ristorante Flipper Imperiese-Bioecoshop Bubbio
Martedì 25 aprile ore 15 a Spigno Monferrato: Araldica Pro Spigno-958 Santero Santo Stefano Belbo

Per vedere calendario e classifica: www.losferisterio.it

Per vedere le designazioni arbitrali: www.arbitrianap.it

Vedi anche

Juniores, Valle Arroscia tricolore

Valle Arroscia tricolore: la formazione Juniores si aggiudica anche la gara di ritorno con la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *