Home / In risalto / Serie A Trofeo Araldica, 958 Santero Santo Stefano Belbo ai play off

Serie A Trofeo Araldica, 958 Santero Santo Stefano Belbo ai play off

958 Santero Santo Stefano Belbo ai play off, Egea Cortemilia ai play out: questi i verdetti dell’ultima giornata della regular season della Serie A Trofeo Araldica. Marcarino e compagni vincono la sfida casalinga con la Clinica Tealdo Scotta Alta Langa: ospiti in vantaggio in avvio, 1-2, poi i santostefanesi allungano sul 6-2 (con tre giochi a zero), prima del 7-3 alla pausa. In avvio, cambio nella quadretta ospite: esce Re per un dolore al piede, dentro il giovane Troia. In avvio di ripresa accenno di reazione per la Clinica Tealdo Scotta Alta Langa con due giochi di fila, poi la chiusura del 958 Santero Santo Stefano Belbo: 11-5 il finale. Da Santo Stefano Belbo tutti in attesa del risultato di Spigno Monferrato. L’Egea Cortemilia parte fortissimo, 0-2, Vacchetto e compagni non cedono: accorciano le distanze, pareggiano con gioco alla caccia unica e passano in vantaggio con quinto gioco ai vantaggi. Gli ospiti chiedono time out, ma l’Araldica Pro Spigno è più attenta sulle cacce che contano: vincono due giochi ai vantaggi, allungano per l’8-2 alla pausa. Da segnalare il gesto di fair play della panchina spignese nel settimo: dolore al ginocchio per Parussa, i cortemiliesi hanno già chiesto time-out, allora tempo lo richiede il dt gialloverde Giorgio Vacchetto. Nella ripresa un gioco per parte, ma gli spignesi non si fanno sorprendere per l’11-4 finale.
Nelle altre partite, la Torronalba Canalese chiude al primo posto aggiudicandosi il match casalingo con la Ristorante Flipper Imperiese: 2-2, 6-2, 7-3 i parziali del primo tempo, 7-3, 8-5 quelli della ripresa, per l’11-5 conclusivo. Sconfitta per l’Araldica Castagnole Lanze a Cuneo: Raviola e compagni iniziano con il piglio giusto, 3-0, e man mano allungano, 7-1, 8-2 alla pausa. Nel secondo tempo non arriva la reazione di Vacchetto e compagni: 11-3 al termine.
Infine a Mondovì successo della Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese con il Bioecoshop Bubbio: Pettavino e compagni trovano subito un break importante, 3-1, 5-2, per andare al riposo sul 7-3. Quasi una formalità la ripresa: finisce 11-3 per i monregalesi.

Araldica Pro Spigno-Egea Cortemilia 11-4
ARALDICA PRO SPIGNO: Paolo Vacchetto, Davide Amoretti, Fabio Marchisio, Francesco Rivetti. Dt: Giorgio Vacchetto
EGEA CORTEMILIA: Enrico Parussa, Christian Giribaldi (Alfio Fontana), Franco Rosso, Fabio Piva Francone. Dt: Giovanni Voletti
Arbitri: Salvatore Nasca e Andrea Ferracin

Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo-Araldica Castagnole Lanze 11-3
ACQUA S.BERNARDO BRE BANCA CUNEO: Federico Raviola, Davide Arnaudo, Danilo Mattiauda, Luca Mangolini. Dt: Giuliano Bellanti
ARALDICA CASTAGNOLE LANZE: Massimo Vacchetto, Gianni Rigo, Lorenzo Bolla, Emanuele Prandi. Dt: Gianni Rigo
Arbitri: Attilio Degioanni e Giulia Viada

Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese-Bioecoshop Bubbio 11-3
MONDOFOOD ACQUA S.BERNARDO MERLESE: Andrea Pettavino, Marco Magnaldi,  Enrico Rinaldi, Luca Lingua. Dt: Livio Tonello
BIOECOSHOP BUBBIO: Roberto Corino, Umberto Drocco, Stefano Boffa, Michele Vincenti. Dt: Giulio Ghigliazza
Arbitri: Ezio Salvetto e Domenico Castellino

Torronalba Canalese-Ristorante Flipper Imperiese 11-5
TORRONALBA CANALESE: Bruno Campagno, Oscar Giribaldi, Edoardo Gili, Marco Parussa. Dt: Ernesto Sacco
RISTORANTE FLIPPER IMPERIESE: Daniele Grasso, Mattia Semeria, Simone Giordano, Maurizio Papone. Dt: Claudio Balestra
Arbitri: Fabio Ferrero e Stefano Castellotto

958 Santero Santo Stefano Belbo-Clinica Tealdo Scotta Alta Langa 11-5
958 SANTERO SANTO STEFANO BELBO: Massimo Marcarino, Michele Giampaolo, Marco Cocino, Stefano Nimot. Dt: Alberto Bellanti
CLINICA TEALDO SCOTTA ALTA LANGA: Davide Dutto, Alessandro Re (Federico Troia), Davide Iberto, Daniele Panuello. Dt: Gianni Costa
Arbitri: Mauro Unnia e Oreste Magnaldi

Serie A Trofeo Araldica
Nona ritorno
Araldica Pro Spigno-Egea Cortemilia 11-4
Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo-Araldica Castagnole Lanze 11-3
Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese-Bioecoshop Bubbio 11-3
Torronalba Canalese-Ristorante Flipper Imperiese 11-5
958 Santero Santo Stefano Belbo-Clinica Tealdo Scotta Alta Langa 11-5
Classifica: Torronalba Canalese 17, Araldica Castagnole Lanze 16, Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo 12, Bioecoshop Bubbio, Clinica Tealdo Scotta Alta Langa 9, 958 Santero Santo Stefano Belbo 8, Egea Cortemilia, Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese 7, Araldica Pro Spigno 5, Ristorante Flipper Imperiese 0.
Bioecoshop Bubbio quarto, Clinica Tealdo Scotta Alta Langa quinta per differenza giochi scontri diretti
Egea Cortemilia settima, Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese ottava per differenza giochi complessiva
Torronalba Canalese, Araldica Castagnole Lanze, Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo, Bioecoshop Bubbio, Clinica Tealdo Scotta Alta Langa, 958 Santero Santo Stefano Belbo ai play off
Egea Cortemilia, Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese, Araldica Pro Spigno, Ristorante Flipper Imperiese ai play out

Vedi anche

Zona 90, puntata tutta dedicata alla finale di Coppa Italia di pantalera

Puntata numero 15 di Zona 90: uno speciale dedicato alla finale di Coppa Italia di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *