Home / Pallapugno / Serie A / La serie A 2008

La serie A 2008

Tanti corteggiamenti, pochi cambiamenti. Il mercato del balon non ha decollato a livello di battitori: alla fine c’è stato solo lo “scambio” sull’asse Dogliani-Ricca tra Roberto Corino e Luca Galliano. C’è stato invece un grande movimento per le spalle. Vediamo allora come saranno le squadre per il 2008.
Partenza da Ricca d’Alba, la società che più di tutte si è mossa sul mercato cambiando tutta la squadra: in battuta arriva, come detto, Roberto Corino che si porta con sé da Dogliani anche i due terzino, Gianni Rigo e Mario Degiacomi. Nel ruolo di spalla ci sarà Marco Faccenda in arrivo da Alba.
La Virtus Langhe riparte da Michele Giampaolo: in battuta arriva Luca Galliano, mentre i terzini saranno Michele Vincenti e Roberto Destefanis.
La Canalese non cambia nulla: il patron Toppino ha voluto confermare in blocco la squadra che ha raggiunto la finale: e allora Oscar Giribaldi in battuta, Gianluca Busca spalla, Lorenzo Bolla e Andrea Stirano terzini.
A Monticello si punta in alto. Due nuovi compagni di squadra per Alberto Sciorella: al centro arriva da Alba “Micio” Massucco, mentre al muro ci sarà Piergiorgio Alossa proveniente da Santo Stefano Belbo; rimane Stefano Nimot come terzino al largo.
Cambiano faccia anche Pro Paschese ed Albese. In casa villanovese il capitano è sempre Alessandro Bessone affiancato da Pierpaolo Voglino, mentre la coppia di terzini vede Marco Scavino fianco a fianco con Enrico Unnia. Al Mermet di Alba, vedremo sempre Ivan Orizio con un direttore tecnico d’eccezione come Massimo Berruti ed una spalla d’eccezione come Giuliano Bellanti; nuovi anche i terzini, Gian Mauro Bosticardo dal Ricca e Angelo Pellegrini dall’Imperiese.
A Dolcedo si punta sempre su Paolo Danna con Lanza nel ruolo di spalla guidati in panchina da Gianmarco Danio; fiducia ai giovani per il ruolo di terzino con Lorenzo Ascheri e Simone Cavallo. Sempre ad Imperia, ma alla San Leonardo, Alessandro Trincheri si ritroverà a fianco di Flavio Dotta, debuttante nel ruolo di spalla; doppio ruolo per Giulio Ghigliazza, arrivato dall’Imperiese, terzino e direttore tecnico, confermato al largo Mauro Papone.
Infine le neo promosse. Alla Pievese, “Riki” Aicardi ha preferito l’incarico di direttore tecnico. Spalla a fianco di Daniel Giordano, Mariano Papone, l’anno scorso a Madonna del Pasco, mentre i terzini saranno sempre Flavio Anfosso e Stefano Maglio. Linea giovane al San Biagio: a fianco di Bruno Campagno ecco Enrico Rinaldi che ritorna a giocare spalla (aveva giocato nella giovanili) dopo tre stagioni come terzino a Madonna del Pasco. Confermati come terzini Daniele Panuello e Sergio Bongioanni.

Vedi anche

Giovedì sera a Mondovì si apre l’ottava giornata della Serie A Trofeo Araldica. Venerdì a Canale Campagno-Vacchetto

Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese-Clinica Tealdo Scotta Alta Langa apre giovedì sera a Mondovì l’ottava giornata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *