Home / In risalto / Giuliano Bellanti: “La finale? Il frutto del lavoro iniziato a novembre dello scorso anno”

Giuliano Bellanti: “La finale? Il frutto del lavoro iniziato a novembre dello scorso anno”

Giuliano Bellanti ha vinto lo scudetto da giocatore a Cuneo e adesso si appresta a vivere la prima finale da tecnico. C’è la sua mano nel traguardo di Raviola e compagni. «Direi piuttosto un lavoro di squadra, se pensi che il primo allenamento lo abbiamo fatto il 4 novembre dello scorso anno. Si è creato un gruppo compatto che si è impegnato al massimo: alla fine il lavoro paga. Per noi la finale è un sogno che si è realizzato: sappiamo che è difficilissimo, ma non vogliamo partire battuti, giocheremo agguerriti su ogni pallone. La squadra è pronta, anche se abbiamo Rinaldi a letto con l’influenza, ma per sabato sarà in campo».

Serie A – Trofeo Cantine Manfredi
Finale – Andata
Araldica Castagnole Lanze-Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo 29 ottobre ore 14.30 a Castagnole delle Lanze

Vedi anche

C1, al via la sesta di ritorno

Tre gli incontri giovedì sera ad aprire la sesta di ritorno in C1. Continua la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *