Home / In risalto / I numeri di Mario/ultimo

I numeri di Mario/ultimo

4
Quarto scudetto per Massimo Vacchetto vincitore dello scudetto 2017, con un doppio 11 a 10 su Bruno Campagno, in quella che risolta in due partite diventa la finale più combattuta di sempre. Undicesimo titolo per Gianni Rigo, sesto per Lorenzo Bolla, terzo per Gianluca Busca e secondo per Matteo Voglino. Primo meritatissimo tricolore per Emanuele Prandi e Alessio Monzeglio.

5
Quella disputata sabato è stata la quinta finale tra Bruno Campagno e Massimo Vacchetto.
Gli alfieri di Canale e Castagnole della Lanze, superano così l’altra super coppia Felice Bertola e Massimo Berruti ferma a 4 finali, con 3 scudetti per Bertola (1970, 1972, 1979) e uno per Berruti nel 1978.

18
Gli scudetti conquistati da Alba, seguono le società di Cuneo con 13 e Torino con 11 tricolori. La Canalese vanta 6 vittorie nell’albo d’oro della pallapugno. Quota 5 successi per Monastero Bormida, Mondovì e Imperia, 3 allori per Acqui, Andora, Bra e Santo Stefano Belbo. Si porta a quota 2 con il successo di quest’anno anche la Castagnolese, raggiungendo Madonna del Pasco, Monticello e Pieve di Teco, mentre hanno assaporato la gioia dello scudetto anche Asti, Beinette, Bene Vagienna, Canelli, Cengio, Ceva, Cortemilia, Dogliani, Neive. Ricca, Spigno Monferrato e Taggia.
Stessa classifica (fino al quarto posto) per quel che riguarda i secondi posti. Alba 15 medaglie d’argento, seguono Cuneo con 14 e Torino con 10. Per Canale 8 le volte che ha sfiorato il tricolore. Imperia e Santo Stefano Belbo 6 volte piazzate, Beinette 4 e Acqui 3. Per 2 volte ad un passo dal tricolore Andora, Cortemilia, Dogliani, Magliano Alfieri, Monastero Bormida, Mondovì, Monticello, Pieve di Teco e Spigno Monferrato. Vantano un secondo posto Asti, Bra, Castelletto Molina, Cengio, Ceva, Diano Castello, Ricca, Sanremo, Rocchetta Belbo e Taggia.

4
Per quattro volte si sono verificate per due anni consecutivi finali con le medesime società e lo stesso esito finale. Nel 1925 e 1926 Imperia prima e Beinette seconda (Ricca/Marengo), nel 1947 e 1948 Alba campione e Canale seconda (Manzo/Gioetti) nel 1966 e 1967 Andora prima e Cuneo piazzata (Bertola/Feliciano e Bertola/Ascheri). Ultima doppietta nel 1999 e 2000: Cuneo batte Imperia (Bellanti/Molinari).

0
Numeri esauriti un grazie e un arrivederci al prossimo anno da Mario Pasquale.

Vedi anche

L’Araldica Castagnole Lanze vince il Memorial Notaio Santi a Bubbio

Chiusura pallonistica con la finale del Memorial Notaio Santi sulla piazza del Pallone di Bubbio: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *