Home / Pallapugno / Giovanili / Giovanili, nascono i ‘Primi Pugni’ accanto ai Promozionali

Giovanili, nascono i ‘Primi Pugni’ accanto ai Promozionali

Novità per i più piccoli: accanto al campionato Promozionali, nasce quello dei Primi Pugni. Non cambia l’età, massimo undici anni, diverso invece il pallone (120 grammi per i Promozionali, 90 per i Primi Pugni), il campo (70 per i Promozionali, 45 per i Primi Pugni) e soprattutto le regole: per i Primi Pugni, infatti, prevista la caccia fissa a metà campo e partite agli 8 giochi, senza vantaggi con l’obiettivo quello di far divertire, avvicinando alla pallapugno e imparando prima a colpire la palla, per poi iniziare a ‘prendere’ la caccia.
Per i Primi Pugni c’è tempo sino a venerdì 3 giugno per le iscrizioni: al momento ci sono Araldica Barbero Albese, Salumificio Benese, Bioecoshop Bubbio, Credito Cooperativo Caraglio A, Credito Cooperativo Caraglio B, La Fortezza Savona, Grappa di Rosignano Monferrina, Peveragno, Polisportiva Castello Cherasco, BCC Pianfei Pro Paschese A,  BCC Pianfei Pro Paschese B, Spec A, Spec B, Spec C, Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo, San Leonardo, Valle Bormida. Le classifiche saranno solo un corollario: al termine ci sarà un ricordo ai tutti i giovani partecipanti.
Chiuse invece le iscrizioni ai Promozionali: non cambia la formula con prima fase con gironi territoriali a 3 o 4 squadre in concentramenti ai 5 giochi senza vantaggi. Le prime classificate ai gironi di semifinale, le seconde ai gironi di semifinale della Coppa Fipap.
Nel girone A ci sono Araldica Pro Spigno A, Gottasecca, Spec, Castino, nel B Araldica Castagnole Lanze, Grappa di Rosignano Monferrina, MGM Priocchese, Polisportiva Castello Cherasco, nel C Fissolo Gru Speb, Monastero Dronero, Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo, nel D Araldica Pro Spigno B, Murialdo, Soms Bistagno A, Soms Bistagno B, nell’E BCC Pianfei Pro Paschese, San Biagio, Bee Food Merlese, Eataly Virtus Langhe, nell’F Don Dagnino, EF 90 Valli Ponente, Pontinvrea, Spes, nel G Surrauto Monticellese, Banca d’Alba Olio Desiderio Ricca, Egea Cortemilia.

Vedi anche

C1, Taggese quarta forza del campionato

Ultimo atto della sesta di ritorno venerdì sera: a Dolcedo si affrontano Taggese e Daziano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *