Home / Pallapugno / Giovanili / Conclusa la prima fase del campionato Juniores

Conclusa la prima fase del campionato Juniores

Conclusa la prima fase del campionato Juniores: le prime due dei tre giorni sono qualificate, insieme alle due migliori terze che usciranno dal triangolare di ammissione (tra Peveragno, Bormidese e Amici Castello), alla seconda fase con due gironi da quattro squadre, mentre le altre formazioni parteciperanno al Trofeo Fipap. Il via è previsto nel week end del 16 e 17 luglio. Nel girone A troviamo Morando Neivese, Araldica Castagnole Lanze A e le prime due del girone di ammissione, mentre nel B ci sono San Biagio, Monastero Dronero, Clinica Tealdo Alta Langa e Credito Cooperativo Caraglio. Due gironi anche nel Trofeo Fipap: nel C Don Dagnino, Araldica Castagnole Lanze B, Eataly Virtus Langhe e l’ultima classificata del girone di ammissione, nel D Albese, Pro Mombaldone e Castellettese.
Infine, per definire la quarta semifinalista di Coppa Italia che giocherà con le prime classificate dei tre gironi è in programma un triangolare tra le seconde (Monastero Dronero, Clinica Tealdo Alta Langa e Credito Cooperativo Caraglio) che andrà in scena a Dogliani il 13 luglio dalle ore 20.

CLASSIFICA FINALE GIRONE A: Mangimi Morando Neivese 7, Monastero Dronero 6, Peveragno 3, Araldica Barbero Albese, Pro Mombaldone 2.
Araldica Barbero Albese quarta e Pro Mombaldone quinta per differenza giochi negli scontri diretti

CLASSIFICA FINALE GIRONE B: San Biagio 8, Clinica Tealdo Alta Langa 5, Bormidese, Castellettese 3, Araldica Castagnole Lanze B 1.
Bormidese terza, Castellettese quarta per scontri diretti

CLASSIFICA FINALE GIRONE C: Araldica Castagnole Lanze A, Credito Cooperativo Caraglio, Amici del Castello 5, Don Dagnino 4, Eataly Virtus Langhe 1 .
Araldica Castagnole Lanze A prima, Credito Cooperativo Caraglio seconda, Amici del Castello terza per classifica avulsa

TRIANGOLARE DI AMMISSIONE ALLA SECONDA FASE
Domenica 10 luglio ore 18, a Cengio, tra Amici del Castello, Bormidese e Peveragno.

Si giocheranno tre gare ai 5 giochi con l’applicazione della norma dell’inversione di battuta ogni tre giochi nel caso siano in campo due formazioni con differente area di battuta nel proprio sferisterio di competenza. Sarà effettuato un sorteggio iniziale da parte dell’arbitro per stabilire le squadre della prima partita. La squadra che perderà la prima partita giocherà con la terza formazione ammessa, il terzo incontro sarà di conseguenza.

Vedi anche

Play off, vola l’Araldica Castagnole Lanze

L’Araldica Castagnole Lanze risponde alla Torronalba Canalese vincendo la sfida casalinga della prima giornata con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *