Home / In risalto / Pallapugno leggera, vent’anni di Giocosport a Monte San Savino

Pallapugno leggera, vent’anni di Giocosport a Monte San Savino

Si è concluso con il tradizionale torneo il progetto ‘Giocosport’ di pallapugno leggera, che da vent’anni coinvolge gli alunni e le alunne delle classi quarta e quinta della scuola primaria dell’Istituto comprensivo di Monte San Savino. Il progetto è stato promosso dalla Compagnia del Pallone Grosso della Misericordia di Monte San Savino che, con grande impegno e passione, ha dato, ancora una volta, ad oltre 100 bambini l’opportunità di conoscere e di misurarsi in quella che a partire dal Cinquecento fino alla metà del secolo passato è stata una delle attività ludiche-sportive più popolare della città del Sansovino. Al termine delle gare a tutti i partecipanti sono stati consegnati dal presidente della Compagnia del Pallone Grosso, Luciano Falchi, e dall’istruttrice Claudia Rossi, che ha diretto con particolare cura ed attenzione il progetto, una medaglia ricordo offerta dalla Fipap ed un attestato di partecipazione della stessa Compagnia. Hanno collaborato alla manifestazione finale Benedetta Piergiovanni e il professor Leone Cungi.

Vedi anche

Partono i campionati femminili

Partono i campionati femminili. Venerdì le prime due gare del campionato assoluto: al Mermet di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *