Home / In risalto / Pallapugno leggera, Bubbio e Castello per il Piemonte alle finali del Trofeo Coni
Castello

Pallapugno leggera, Bubbio e Castello per il Piemonte alle finali del Trofeo Coni

Negli impianti sportivi della scuola Pietro Calamandrei di Torino in programma le finali regionali di pallapugno leggera valide per l’ammissione alla fase nazionale del Trofeo Coni 2016 prevista a Cagliari a settembre.
A Torino sono giunte in campo sei  formazioni femminili e cinque maschili, promosse dalle selezioni provinciali di Alessandria, Asti, Cuneo e Torino.
Nel torneo femminile ai nastri di partenza: Bubbio per Asti, Ottiglio per Alessandria, Canalese e Castello per Cuneo e Calamandrei e Grugliasco per Torino. Vittoria finale del Castello (Sara Perugia, Anna Maria Bergesio, Greta Bonetto, Alaerddin Boudail, Benedetta Fresolone e Melissa Carasani allenati da Valter Agnelli) sulla Canalese.
Girone unico  all’italiana (con le prime due classificate in finale) in campo maschile con Bubbio per Asti, Ottiglio per Alessandria, Speb e Castello per Cuneo e Calamandrei per Torino. Il girone è vinto da Bubbio sulla Speb con vittoria finale del Bubbio (Alessio Bertin, Massimiliano Coletti, Lorenzo Persico, Filippo Vecchiati , Edoardo Zecchin e Nikola Stojcevski seguiti da Simona Bagnasco). A rappresentare dunque i colori del Piemonte a Cagliari il Castello per il femminile e il Bubbio al maschile.
Ha assistito, nel pomeriggio alle finali, il coordinatore degli insegnanti di educazione fisica dell’ufficio scolastico di Torino, Renzo Suppo, particolarmente interessato a scoprire il nuovo sport della pallapugno leggera.
«Un caloroso ringraziamento – spiega il delegato Fipap, Arturo Voglino – ai dirigenti della scuola Calamandrei e in particolare agli insegnanti Valerio Leonardo e Paola Orofino, infaticabili collaboratori, assieme al presidente del Comitato Regionale Fipap Federico Milano e alla delegata per la provincia di Torino Nadia Croin».

Vedi anche

Serie B, la Surrauto Monticellese vince a Cuneo, a Neive infortunio per Gerini

La Surrauto Monticellese passa sul campo su Cuneo. Un gioco per parte un avvio, poi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *