Home / Palla elastica / Due giorni di grandi sfide al torneo di pallonetto di San Lorenzo al mare, memorial Renato Marvaldi

Due giorni di grandi sfide al torneo di pallonetto di San Lorenzo al mare, memorial Renato Marvaldi

Si è chiuso alle sette di domenica sera il torneo di pallonetto di San Lorenzo al mare, memorial Renato Marvaldi: due giorni di gare per le diciassette squadre al via, divise in cinque gironi, comprese due compagini lombarde e quattro toscane. Nel primo quarto di finale i toscani del Valli del Tosco battono la squadra capitana da Giulio Semeria che aveva vinto il proprio girone nella giornata di sabato, mentre il Brione supera in rimonta quella guidata da Corrado Agnese (dall’1-0, 40-15 al 4-1 finale). Derby liguri negli altri due quarti: 4-0 per il team di Luca Molli su quello di Mattia Semeria, mentre Matteo Martini e compagni hanno la meglio sulla squadra di Moltedo capitanata da Davide Somà per 4 a 1: una partita bellissima con i primi quattro giochi al vantaggio secco.
In semifinale passano Brione e la formazione di Luca Molli che infligge un cappotto a quella di Matteo Martini. Martini e compagni si aggiudicano, poi la finale per il terzo posto con il punteggio di 3-2 sul team toscano con Antonio Martini, Raffaello Giannelli e Giacomo Giorgi. In finale il trio Molli-Gravagno-Bonavia si impone sul Brione con Marco Adrignola, Gabriele Svanera e Gianlorenzo Conta: equilibrio in avvio, 2-2, con tre giochi ai vantaggi. Terzo gioco ‘facile’ per Molli e compagni che vincono anche l’ultimo, di nuovo ai vantaggi, aggiudicandosi il torneo con il punteggio di 4 a 1.
Il riconoscimento ‘Pizzeria Peter Pan’ per il migliore giocatore va a Luca Molli, miglior spalla con il trofeo offerto dal ristorante ‘U nostromu’ a Gianluca Bonavia, mentre miglior terzino, premiato con prodotti dei frantoi della valle ad Antonio Martini.

Vedi anche

Il primo torneo di pallonetto a Cesio

Buona la prima per il torneo di pallonetto a Cesio. Otto le formazioni al via: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *