Home / In risalto / Serie B, parte la lunga cavalcata per un solo posto in A

Serie B, parte la lunga cavalcata per un solo posto in A

Un campionato lungo e soprattutto incerto: sabato e domenica si apre la serie B. Tredici le formazioni in lotta per la sola promozione in A. La prima fase sarà sempre a girone unico con gare di andata e ritorno; nella seconda le formazioni saranno inserite in tre gironi: play-off e play-out a quattro squadre, girone salvezza a cinque. Come l’anno scorso la seconda fase prevede sempre l’assegnazione di due punti a vittoria, partendo sempre con i punti ottenuti nel regular season. La prima e la seconda dei play-off accederanno direttamente alle semifinali. Per definire le altre due semifinaliste si giocheranno degli spareggi secchi, sul campo della migliore classificata, tra la terza dei play-off e la seconda dei play-out e tra la quarta dei play-off e la prima dei play-out.

LE SQUADRE – Davvero difficile fare pronostici. C’è il vincitore dello scorso anno, c’è il capitano che nel 2015 è arrivato alla semifinale-scudetto, ci sono giocatori di categoria, vecchie conoscenze, giovani emergenti. Non facciamo una griglia di partenza dei favoriti: la B è sempre stata un campionato dalle mille sorprese. Dunque il primo della classe nel 2016, Cristian Gatto, resta tra i cadetti: nuovo campo, Alba, nuovi compagni di squadra (con Riella spalla), nuovo dt, Domenico Raimondo. Una nuova sfida dunque, per lui: obiettivo ripetersi per andare tra i ‘grandi’. Dalla A invece scende Daniel Giordano. Riparte a Pieve di Teco con una spalla giovane, Mirko Giordano, e un campione in campo e fuori come Sciorella.
Giocatori di categorie si diceva. Prima di tutto Marco Fenoglio, sempre a Madonna del Pasco, con la conferma in toto della formazione finalista lo scorso anno, poi Nicholas Burdizzo anche lui rimasto con la maglia dell’ultimo campionato, quella della Virtus Langhe, e ancora i fratelli Brignone a San Rocco di Bernezzo. Vecchie conoscenze della A. Ivan Orizio, insieme allo specialista delle promozioni in B Paolo Voglino, sarà capitano di una piazza importante e ritrovata come quella di Monastero Bormida; a caccia di conferme Matteo Levratto nella sua Bormida. E poi c’è il rientro di Paolo Danna a San Biagio: paga qualcosa rispetto agli altri capitani con la carta d’identità, ma esperienza e classe non mancano. I giovani, infine. Spesso affiancati da spalle d’esperienza (Panero a Caraglio con Galliano, Gatti a Monticello con Dotta, Gerini a Andora con Papone), altri confermando l’ossatura dell’anno scorso (Barroero sempre a Neive e sempre con Milosiev, oppure il debuttante Torino a Cuneo che comunque avrà a fianco il campione d’Italia Simone Re, scudettato nel 2016 a Castagnole Lanze).
Insomma di tutto di più, non ci sbilanciamo sul vincitore, secondo voi ce n’è uno?

PRIMA GIORNATA – La partita più intrigante sulla carta sembra essere quella di Monastero Bormida tra Araldica Valle Bormida-San Biagio: si torna a giocare in B sul campo astigiano, Orizio-Danna è sfida vista in A qualche stagione fa. Ma anche gli altri match sono da meno. Sabato a Madonna del Pasco Bcc Pianfei Pro Paschese-Virtus Langhe è sfida al vertice, mentre a Monticello primo test per Gatti-Dotta contro Gerini-Papone. Domenica debutto casalingo per l’Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo opposta alla Bormidese, a Pieve di Teco la Tallone Carni Onlus Ferrari Valle Arroscia ospita la Speb, match interessante anche a Neive con la formazione di casa che riceve l’Alfieri Montalbera Albese.
E come l’anno scorso aggiornamenti live sulla App.

Serie B
Prima giornata
Sabato 1 aprile ore 15
Surrauto Monticellese-Don Dagnino
Bcc Pianfei Pro Paschese-Virtus Langhe
Domenica 2 aprile ore 15

Tallone Carni Onlus Ferrari Valle Arroscia-Speb
Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo-Bormidese
Araldica Valle Bormida-San Biagio
Morando Neivese-Alfieri Montalbera Albese

Per vedere le designazioni arbitrali: www.arbitrianap.it

Vedi anche

Serie A Trofeo Araldica, salgono Araldica Castagnole Lanze e Bioecoshop Bubbio

Doppio 11-4 anche nelle gare di domenica della terza giornata della Serie A Trofeo Araldica. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *