Home / Pallapugno / Appuntamenti pallapugno / L’Araldica Castagnole Lanze sul Muretto dei Campioni di Guarene

L’Araldica Castagnole Lanze sul Muretto dei Campioni di Guarene

Il Muretto dei Campioni di Guarene, dedicato a tutti i vincitori dello scudetto, si è arricchito di una nuova mattonella. Venerdì mattina è stata scoperta dagli ex giocatori Piero Galliano (33 campionati in serie A) e Italo Gola (18) e alla presenza dei sindaci di Guarene, Franco Artusio, e di Castagnole delle Lanze, Calogero Mancuso, e del pluricampione Massimo Berruti, quella dedicata ai vincitori dello scudetto 2017, ossia la formazione dell’Araldica Castagnole Lanze, capitanata da Massimo Vacchetto e completata da Gianluca Busca, Lorenzo Bolla, Emanuele Prandi, Alessio Monzeglio e dal direttore tecnico Gianni Rigo, alla presenza anche del presidente Mario Sobrino. Massimo Vacchetto, al quarto successo, il terzo consecutivo, è raffigurato in battuta in un’immagine scattata, come tutte le altre del muretto, da Elio Stona. A fare gli onori di casa nella sala Artusio del comune di Guarene sono stati, oltre al sindaco, l’ideatore e patrocinatore dell’idea, Ugo Occhiena, insieme a Nando Vioglio e al pittore Dino Pasquero dove al team castagnolese è stata donata una targa riproducente la mattonella.

Vedi anche

C1, le ultime gare della prima giornata

Tre incontri domenica a chiudere la prima giornata in C1. Vittoria casalinghe per Valle Arroscia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *