Home / Pallapugno / Femminile / La prima società di balon tutta al femminile

La prima società di balon tutta al femminile

Una società tutta rosa. La prima. La nuova dirigenza della Gymnasium albese è tutta al femminile. A guidare il sodalizio Loredana Ferrero. «Volevano creare un team che si occupasse esclusivamente di pallapugno femminile. Un mondo a sé che ha bisogno di essere sviluppato. C’è interesse, il nostro obiettivo è quello di far crescere la base a livello giovanile: una della priorità sarà quella di portare il balon, il pallone leggero e il wallball nelle scuole, ma solo per le ragazze. Tutto il direttivo è composto da donne, l’unica concessione maschile è quella del direttore tecnico Ercole Fontanone». In campo quest’anno scenderanno due squadre senior ‘griffate’ Cidimu Group, che giocheranno le gare casalinghe al Mermet: ci sarà il gruppo storico dell’Albese, con la presidente Ferrero in prima fila, Giorgia Biancotti (che è segretario della Gymnasium albese), Loretta Saglietti, Roberta Arossa, Paola Bosticardo, Nives Diotti, Alessia Proglio, con l’arrivo di Martina Garbarino in arrivo da Santo Stefano Belbo dove ha vinto due scudetti.

Vedi anche

Come sta Massimo Vacchetto?

Come sta Massimo Vacchetto? Abbiamo detto dell’infortunio alla spalla ai Mondiali in Colombia, poi abbiamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *