Home / In risalto / I numeri di Mario/5

I numeri di Mario/5

167
I battitori della serie A dal dopoguerra (1947) ad oggi. Da Paolo Rossi, nato il 3 gennaio 1907, a Emmanuele Giordano del 24 maggio 1999. 5 hanno superato le 500 partite (Roberto Corino, Alberto Sciorella, Paolo Danna, Giuliano Bellanti e Flavio Dotta), altri 5 sono sopra le 400 (Felice Bertola, Riccardo Molinari, Massimo Berruti, Carlo Balocco e Stefano Dogliotti). Sono 8 gli atleti ad aver superato le 300 e in 11 le 200 (ultimo arrivato Federico Raviola). 13 hanno giocato più di 100 incontri e 16 sono sopra quota 50. 24 i giocatori scesi in campo nel ruolo di capitano più di 10 volte e 49 quelli che hanno disputato più di una partita. In 36 vantano una sola presenza in questa classifica.

14
I campionati di Marco Scavino in serie A nel ruolo di terzino. 4 anni a Madonna del Pasco, 3 a Canale e Santo Stefano Belbo, uno ad Alba, Caraglio e Monticello (dove ha raggiunto la finale nel 2006) e San Benedetto. Per 4 anni ha giocato con Alessandro Bessone capitano.

1
Solo un direttore tecnico tra gli attuali in serie A non ha mai giocato in questa categoria. Si tratta di Ernesto Sacco, della Canalese. 3 i direttori tecnici che hanno giocato prevalentemente nel ruolo di battitore: sono Giuliano Bellanti coach a Cuneo, Livio Tonello a Mondovì e Giorgio Vacchetto a Spigno Monferrato. Da giocatori si sono incontrati diverse volte tra campionato e Coppa Italia; questo l’esito delle loro sfide: Bellanti batte Tonello 14 a 6 e Vacchetto 10 a 4 (non si sono mai incontrati in Coppa Italia). L’altra sfida tra Livio Tonello e Giorgio Vacchetto non ha vincitori: assoluta parità, 18 incontri con 9 vittorie a testa tra campionato e Coppa Italia.

Vedi anche

Serie B, colpo della Bormidese al debutto nei play out

Colpo della Bormidese a Dogliani al debutto nei play out. Una vittoria in rimonta quella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *