Home / In risalto / I numeri di Mario/3

I numeri di Mario/3

429
Le partite giocate tra serie A e Coppa Italia, da Riccardo Aicardi, classe 1958. 295 vinte, 134 perse; 5 scudetti (4 consecutivi dal 1987 al 1990), uno da spalla di Marco Pirero nel 1994, 3 Coppe Italia, una Supercoppa (con capitano Mariano Papone a Pieve di Teco nel 2003). 28 campionati in serie A: 15 da capitano, 11 da spalla, 2 da riserva. Ha giocato 9 anni ad Andora, 8 a Taggia, 3 a Canale, Cuneo e Pieve di Teco, 2 a Vignale dove conquista nel 1993 la Coppa Italia, unico trofeo in bacheca per la società monferrina. Da capitano, 28 gli avversari incontrati. In totale 55 scontri con Carlo Balocco (vinti 40), 50 le sfide con Rodolfo Rosso (con 30 successi), 45 con Massimo Berruti (28 le vittorie) e 33 contro Felice Bertola (20 le partite vinte). Al primo posto in campionato come percentuale vittorie all’ultimo gioco 74%: 23 gli 11-10 con 17 vittorie. Ha giocato da capitano 146 volte per Andora, 102 per Canale, 99 presenze a Cuneo, 73 a Vignale e 9 a Taggia nell’anno dello scudetto in sostituzione di Marco Pirero infortunato.

25
I capitani con più di 100 presenze in A nella stessa società. Al comando Giuliano Bellanti con 323 partite a Cuneo, seguito da Felice Bertola con 319 presenze ad Alba, terzo Alberto Sciorella con 280 gare a Monticello. Si sta avvicinando Bruno Campagno con 276 con la Canalese.
5, invece, i giocatori hanno superato le 100 presenze in due società. Alberto Sciorella 280 per Monticello e 197 per Imperia; Roberto Corino 224 per Santo Stefano Belbo e 101 per Alba; Paolo Danna 172 per Madonna del Pasco e 157 per Cuneo, Massimo Berruti 134 per Monastero Bormida e 127 per Santo Stefano Belbo, Flavio Dotta 126 per Spigno Monferrato e 122 per Imperia.
2 giocatori si sono fermati a 99 presenze: Riccardo Molinari per Santo Stefano Belbo e Matteo Levratto per Vignale. Gli altri giocatori ‘centenari’ ai nastri di partenza quest’anno nella massima serie sono Massimo Vacchetto ora a Castagnole Lanze che ha disputato 174 incontri con la maglia dell’Albese e Federico Raviola ad oggi 129 presenze per Cuneo.

13
Le partite di cui non si conosce il risultato, ma solo il vincitore delle 7020 disputate nel massimo campionato dall’avvento della Fipap (1951) ad oggi. 12 riguardano i campionati degli anni 50 e una il campionato 1966, incontro rinviato più volte per maltempo tra Ascheri e Gili e forse mai recuperato con vittoria di Ascheri a tavolino. Finora 11-6 il risultato più frequente: 908 volte seguito, dall’11-5, 901 volte, 11-4 (866) e 11-7 (836). In questo campionato per ora nessun 11-0 e 11-9.

Vedi anche

Serie B, bagarre in vetta

La Bcc Pianfei Pro Paschese perde la leadership solitaria della serie B, battuta in casa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *